Ma che diavolo VI ascoltate ?! – Episodio 1 – Candyman

Prima di tutto buongiorno.

Con questo post inizio oggi la mia crociata contro la musica commerciale (vedi Christina Aguilera, Blue, Anna Tatangelo e compagnia bella). Perchè? Semplice, non si può sentire! Non mi mettete in mezzo che de gustibus non est disputandum perchè qui si tratta di saper ascoltare quello che dicono!! Avete mai provato a tradurre una di queste canzoni? no? beh forse è meglio se iniziate. Io inizio oggi!

Ho avuto questa idea quando per puro caso mi sono trovato a vedere Deejay Tv quando mandava in onda Candyman uno degli ultimi successi di tale Christina Aguilera. Oltre al simpatico video, questa emittente rendeva disponibile in sovraimpressione il testo di questa “canzone”, e mi sono cimentato in una traduzione veloce di quel che riuscivo a cogliere. Risultato?

MA CHI DIAMINE PUÒ SCRIVERE UN’IDIOZIA DEL GENERE?!?!

 

Ho fatto una veloce ricerca in internet cercando un testo della sopracitata canzone e anche una traduzione (si sono pigro e mi scocciavo di tradurla, però ho controllato la traduzione 🙂 ).

Signori e signore ecco a voi cosa ne è uscito!

 

INGLESE

Tarzan and Jane were swingin’ on a vine
Candyman, candyman
Sippin’ from a bottle of vodka double wine
Sweet, sugar, candyman
Hey, uh
I met him out for dinner on a Friday night
He really got me working up an appetite
He had tattoos up and down his arm
There’s nothing more dangerous than a boy with charm
He’s a one stop shop, makes my panties drop
He’s a sweet talkin’ sugar-coated candyman
A sweet talkin’ sugar-coated candyman
Ooh, yeah, yeah
He took me to the Spider Club on Hollywood & Vine
We drank champagne and we danced all night
We shook the paparazzi for a big surprise (a big surprise)
We dance through the night, who needs tomorrow tonight?
He’s a one stop shop, makes my cherry pop
He’s a sweet talkin’ sugar-coated candyman
A sweet talkin sugar-coated candyman
(Scatting)Hey, yeah
Oh, yeah

He’s a one stop shop, makes my cherry pop
He’s a sweet talkin’ sugar-coated candyman
A sweet talkin sugar-coated candyman

Whoa, yeah
Well, by now I’m getting all bothered and hot
When he kissed my mouth he really hit the spot
He got lips like sugar cane
Good things come for boys who wait

Tarzan and Jane were swingin’ on a vine
Candyman, candyman
Sippin’ from a bottle of vodka double wine
Candyman, candyman

(Sweet, sugar, candyman)
He’s a one stop, gotcha hot, making all the panties drop
(Sweet, sugar, candyman)
He’s a one stop, got me hot, making my uh pop
(Sweet, sugar, candyman)
He’s a one stop, get it while it’s hot, baby don’t stop
(Sweet, sugar)

He got those lips like sugar cane
Good things come for boys who wait
He’s a one stop shop with a real big uh
He’s a sweet talkin’ sugar-coated candyman
Say what?
A sweet talkin sugar-coated candyman
(say a sweet talkin sugar-coated candyman)
A sweet talkin sugar-coated candyman

Oooh, whoa
Candyman, candyman
Candyman, candyman
Candyman, candyman

Tarzan and Jane were swingin’ on a vine
(Tarzan and Jane were swingin’ on a vine)
Sippin’ from a bottle of vodka double wine
(Sippin’ from a bottle of vodka double wine)
Jane lost her grip and down she fell
(Jane lost her grip and down she fell)
Squared herself away as she let out a yell
(Squared herself away as she let out a yell

ITALIANO

Tarzan e Jane stavano dondolando su una vite
uomo dolcissimo, uomo dolcissimo
sorseggiando da una bottiglia di vino e vodka
dolce, zucchero, uomo dolcissimol’ho incontrato a cena fuori un venerdì notte
mi ha davvero stimolato l’appetito
aveva dei tatuaggi su e giù per il braccio
non c’è niente di più pericoloso
di un ragazzo con fascino è uno di quelli che mi fermano una volta
e fanno scivolare giù le mie mutandine
lui è uno con cui è piacevole parlare
un uomo dolcissimo rivestito di zucchero
mi ha portata allo Spider Club sulla Hollywood & Vine
abbiamo bevuto champagne e
abbiamo ballato per tutta la notte
abbiamo scosso i paparazzi con una grande sorpresa
abbiamo ballato nella notte,
stanotte chi è che ha bisogno del domani?
è uno di quelli che mi fermano una volta
e mi fanno scoppiare la “ciliegia”
lui è uno con cui è piacevole parlare
un uomo dolcissimo rivestito di zucchero
è uno di quelli che mi fermano una volta
e mi fanno scoppiare la “ciliegia”
lui è uno con cui è piacevole parlare
un uomo dolcissimo rivestito di zucchero
beh da adesso mi sto preoccupando ed eccitando
quando ha baciato la mia bocca
era davvero quel che ci voleva!
ha delle labbra come canna da zucchero
le buone cose arrivano ai ragazzi che aspettano

Tarzan e Jane stavano dondolando su una vite
uomo dolcissimo, uomo dolcissimo
sorseggiando da una bottiglia di vino e vodka
dolce, zucchero, uomo dolcissimo

dolce, zucchero, uomo dolcissimo
è uno di quelli che mi fermano una volta, mi fanno
eccitare e fanno scivolare giù le mie mutandine
dolce, zucchero, uomo dolcissimo
è uno di quelli che mi fermano una volta, mi fanno
eccitare e mi fanno scoppiare la “ciliegia”
dolce, zucchero, uomo dolcissimo
lui è uno di quelli che mi fermano una volta
ascoltami mentre mi eccito, tesoro non fermarti
dolce, zucchero

ha delle labbra come canna da zucchero
le buone cose arrivano ai ragazzi che aspettano
è uno di quelli che mi fermano una volta
con un … davvero grande
lui è uno con cui è piacevole parlare
un uomo dolcissimo rivestito di zucchero
cos’hai detto?
un uomo dolcissimo rivestito di zucchero
ho detto un uomo dolcissimo rivestito di zucchero
lui è uno con cui è piacevole parlare
un uomo dolcissimo rivestito di zucchero

uomo dolcissimo, uomo dolcissimo
uomo dolcissimo, uomo dolcissimo
uomo dolcissimo, uomo dolcissimo

Tarzan e Jane stavano dondolando su una vite
uomo dolcissimo, uomo dolcissimo
sorseggiando da una bottiglia di vino e vodka
Jane lasciò la presa e cadde giù
si diede una sistemata e diede un urlo

 

Questa canzone è così costruita:

  1. C’è la strofa ritornello che parla di Tarzan e di Jane che si dondolano su di una vite (?!);
  2. Nel resto del testo parla di una donna di facili costumi che vedendo uno pompato si eccita con conseguente esplosione della uh
  3. Ah, dimenticavo, il tipo ha un grande uh

 

Ora, se avete letto (bastano anche le prime strofe solo), spero che qualcuno riuscirà a spiegarmi perchè questa tizia fa i miliardi sparando cazzate a raffica.

Vuoi farti i miliardi?! Beh, questo basta e avanza…..il resto non lo sai fare…

 

Annunci

8 Responses to Ma che diavolo VI ascoltate ?! – Episodio 1 – Candyman

  1. DeviL666FrancoFràAsienaADagostoChePalle ha detto:

    madò che bel testo cavolo….vado a comprare il cd…. e anche un calendario…l ha fatto si? se nn l ha fatto lo deve fa che questa foto artistica non è male uhaUHHAUuha

    aiutatemi salite a siena non lasciatemi da solo sto per impazzire vi prego vi pregoooooooooooo vi pregoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

  2. ParaParaPapapaParaggio ha detto:

    Grande testo. De Andrè le fa un baffo.
    Ciao Fò

  3. strano ha detto:

    ciao enrì 😉

  4. DeviL666FrancoFràAsienaADagostoChePalle ha detto:

    fò volevo avvisarti del fatto ke stasera alle 22e30 su mtv c è a night with christina aguilera mi raccomando non te lo perdere …anzi se me lo puoi registrare che stasera ci sta mauro pagani a piazza del campo e faccio un salto lì… 😀

  5. DeviL666FrancoFràAsienaADagostoChePalle ha detto:

    e domani sera ci sta cristikki e fiorella mannoia…. il tutto gratis HUAuhaha ma solo quando stiamo tutti qua nn c sta mai un emerito cazzo?

    mah…

    cmq…

    SALITEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE SALITEEEEEE

  6. dibbenjo ha detto:

    Allora caro Fonzo, innanzitutto voglio bene sperare che tu abbia scritto quel VI, maiuscolo per sottolineare il tuo errore e nn per sottolineare il fatto che tu nn TE la ascolti :-).
    Poi, vedi di non toccarmi la Tatangelo, lei è Abruzzese, è una gnocca e poveraccia si è andata ad accoppiare cn quel napoletano di cui nn voglio nemmeno fare il nome (scherzo ovviamente, se fosse per me potrebbero bruciare insieme).
    Inoltre visto che oggi mi sono svegliato male e ho voglia di fare un po’ di plemica, ti invito a riflettere su una di cosa che hai scritto. La cara Aguilera è alta un metro e spiccioli, ha le gambe piu’ storte delle mie; compensano pero’ due tette piu’ che abbondanti e una faccia da porca che struccata resta cmq una faccia da porca, ma in senso letterale. Tutto questo per dire che,nel modo che dici tu i miliardi nn se li sarebbe fatti. Io penso invece che lei sia una delle poche al giorno d’ oggi che canti davvero bene (anche dal vivo, cosa ormai davvero rara), e nn sia del tutto colpa sua se artisticamente i suoi dischi valgono quanto il solo costo del cd vergine. Ormai il panorama musicale è un business fine solo ai soldi (nn ho detto niente di nuovo), nn c’ è piu’ interesse nel comunicare qualcosa, e allo stesso tempo nn c’ è piu’ un pubblico fertile in grado di recepire quei messaggi. Siamo lontani anni luce da Dylan e le sue poesie, e siamo lontani dai tempi in cui la musica era fatta dai musicisti.
    Purtoppo, e in questo “purtroppo” metto tutta la mia frustrazione e il mio conforto, siamo completamente inermi verso il decadimento della musica: io nn mi vendero’ mai, continuero’ sempre a suonare e a portare in giro pezzi dei vari Pink Floyd, Clapton, Lynyrd Skynyrd, continuero’ sempre a suonare blues, sapendo pero’ che davanti ad ascoltarmi avro’ sempre piu’ gente con i capelli bianchi e nessuno cn la cresta gelatinata e la maglietta Disquared! La mia crociata dunque è iniziata già da tempo, ma non contro la musica commerciale (trovo questi termine estremamente inappropriati, semplicemente perchè quella non è musica), ma contro il commercio della musica.

    Ciao bello, scusa per la divagazione e lo sfogo

    Giorgio

  7. strano ha detto:

    Graz del commento.
    Io non metto in dubbio la voce della suddetta “cantante”. Anche Tiziano Ferro ha una voce niente male e le sue doti canore sono da apprezzare, che alla fine i computer ormai fanno miracoli.
    Concordo con te in molte parti della tua analisi: saremo inermi si, ma come sai a me non interessa anche se da solo questa “crociata” la farò 😀

    Ciao bello!

  8. […] nostro secondo appuntamento contro la musica del cazzo! Dopo aver commentato Christina Aguilera in questo post, mi appresto a commentare le Pussycat Dools. La canzone in questione è Beep, cantata con il rapper […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: